Recupero dei debiti formativi

La "ripetizione" non deve mirare ad un puro e semplice ripasso meccanico della materia non assimilata dallo studente bensì all'individuazione di un metodo di studio caratterizzato dagli interessi, dall'impegno e dalla costante applicazione nelle discipline che possono non essere congeniali alla sua personalità.

A tal fine l'insegnante progetta un piano di lavoro "ad personam" per portare lo studente all'interesse verso la materia in cui temporaneamente non ottiene risultati soddisfacenti, sollecitando la costruzione di un sistema mentale personale, sviluppando le sue conoscenze e soprattutto le sue competenze per poter affrontare la materia in serenità.

Nel corso dell'anno scolastico è possibile accumulare alcuni debiti formativi. Questo può essere accaduto per non aver superato le verifiche di recupero del primo trimestre/quadrimestre dopo aver seguito i corsi scolastici di recupero o dopo lo studio individuale.

In questo caso, per ottenere la promozione a giugno, è necessario ripetere le verifiche  o proporsi per interrogazioni allo scopo di raggiungere una media di voti sufficiente per considerare recuperati i debiti.

Nel caso in cui si sia verificata questa eventualità, contattaci e ripercorriamo insieme la parte del programma delle materie insufficienti e programmiamo le date per il recupero.

Se invece i debiti non sono stati recuperati durante l'anno scolastico, è possibile che la promozione a giugno rimanga "sospesa" per qualche materia. In questo caso è necessario affrontare l'intero programma nel periodo estivo, solitamente durante i mesi di luglio e agosto, in modo intensivo e presentarsi preparati agli esami di recupero che si tengono solitamente durante l'ultima settimana di agosto.

E' fondamentale affrontare nel modo corretto lo studio delle materie da "recuperare", calibrando e organizzando le lezioni per evitare che la comprensione sia superficiale, confusa o addirittura insufficiente.

Anche in questo caso è utile affrontare per tempo la situazione programmando già da fine giugno la tipologia di intervento, per non arrivare all'esame con una preparazione inadeguata.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© STUDIAREACOLORI srl p.iva 04143800276